• Bandi aperti: settembre – ottobre 2015

    Bando congiunto fra Regione Lombardia e Fondazione Cariplo – “Sport: un’occasione per crescere insieme” (decreto n. 7216 del 9 settembre 2015)

    Finalità: concessione di contributi per progetti di diffusione e valorizzazione della pratica sportiva rivolti a bambini e giovani di età compresa fra i 6 e i 19 anni (incrementabili a 25 anni nel caso di giovani con disabilità). Ambiti dei progetti: favorire la partecipazione ad attività sportive di minori e giovani che faticano ad avvicinarsi al mondo dello sport; valorizzare lo sport come elemento per prevenire l’aggravarsi di forme di marginalità e disagio sociale giovanile e per facilitare una più elevata inclusione e integrazione, promuovendo la diffusione della cultura dell’accoglienza, del rispetto e della solidarietà e rafforzamento della coesione sociale; promuovere la crescita di una cultura basata sul rifiuto della violenza e dell’intolleranza e un approccio allo sport che privilegi i valori del rispetto e della solidarietà.

    Beneficiari: partenariato minimo di due soggetti, che abbiano sede legale o operativa in Lombardia, e che comprenda almeno: • un’organizzazione non profit che abbia lo sport tra le proprie finalità;  • un ente pubblico o un’organizzazione privata non profit che abbia tra le proprie finalità la formazione e l’educazione

    Scadenza: 30 ottobre 2015 entro e non oltre le ore 17.30

    Link: Al) Burl n. 38 – S.O del 14/09/2015 (322 KB) PDF

     


     

    Bando “INNOVARE LA TRADIZIONE” (Decreto n. 6063 del 17 luglio 2015)

    Finalità: sostenere le realtà storiche del commercio lombardo mediante l’erogazione di contributi per l’innovazione, la riconversione e lo sviluppo di impresa, il ricambio generazionale, la trasmissione di impresa e il rilancio occupazionale.

    Beneficiari: Micro, Piccole e Medie imprese settore commercio che hanno ottenuto il riconoscimento di Insegna storica e di tradizione o di Negozio/locale storico o di Storica attività, iscritte nel Registro regionale dei luoghi storici del commercio di Lombardia.

    Scadenza: dalle ore 12.00 del 24 settembre 2015 e fino alle ore 12.00 del 15 ottobre 2015 salvo esaurimento risorse, procedura a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

    Link: Decreto n. 6063 del 17 luglio 2015 (94 KB) PDF; Allegato “Bando Innovare la Tradizione” (216 KB) PDF


     

    Progettare le parità in Lombardia 2015-2016 (Decreto n. X/6588/2015)

    Finalità: Regione Lombardia finanzia progetti e iniziative locali finalizzate alla valorizzazione e sviluppo della parità e delle pari opportunità tra uomini e donne. Sostegno ad iniziative progettuali nei seguenti ambiti: • conciliazione vita familiare/vita professionale e benessere dei contesti lavorativi, con particolare attenzione allo sviluppo delle politiche dei tempi e degli orari; • valorizzazione della presenza e della rappresentanza femminile ai diversi livelli decisionali e lotta agli stereotipi di genere; • contrasto alla violenza nei confronti delle donne (domestica, extra-domestica e tratta); • inclusione delle donne in condizioni di fragilità, anche con riguardo all’integrazione delle donne immigrate regolari e residenti in Lombardia da almeno un anno. Il contributo regionale all’iniziativa non può superare il 50% del costo complessivo del progetto.
    Beneficiari:  gli enti locali che hanno aderito alla Rete regionale dei Centri Risorse Locali di Parità;  i soggetti iscritti per l’anno 2014 all’Albo regionale delle Associazioni e movimenti per le pari opportunità
    Scadenza: 9 ottobre 2015.

    Link: Decreto n. X/6588/2015 (337 KB) PDF; Presentazione bando (1.1 MB) PDF


     

    Contributi per l’eliminazione delle barriere architettoniche: bando 2015 (Decreto 4394 del 28/05/2015)

    Finalità:  eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati

    Beneficiari: persone diversamente abili con menomazioni o limitazioni permanenti, di carattere fisico, sensoriale o cognitivo, compresa la cecità, che incontrano ostacoli o impedimenti ad usufruire degli spazi nell’edificio nel quale risiedono.

    Scadenza: 30 settembre 2015. Le domande devono essere presentate presso il Comune in cui è situato l’immobile

    Link: Decreto 4394 del 28/05/2015 (90 KB) PDF; Burl 5/06/2015 (610 KB) PDF;


     

    Scuole innovative – raccolta manifestazioni di interesse (Delibera n. 4018 – 11 settembre 2015)

    Finalità: “La Buona Scuola” ha messo a disposizione a livello nazionale 300 milioni di euro sul triennio 2015/2017 per favorire la costruzione di scuole innovative dal punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale e antisismica, caratterizzate dalla presenza di nuovi ambienti di apprendimento e dall’apertura al territorio.

    Alle Regioni è affidato il compito di selezionare gli interventi sul proprio territorio e di segnalarli al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca entro e non oltre il 15 ottobre 2015.

    Beneficiari: Enti locali, proprietari delle aree oggetto di intervento e interessati alla costruzione di una scuola innovativa.

    Scadenza: dal 21 settembre ore 9:00 fino al giorno 30 settembre alle ore 16:30

    Link: Delibera n. 4018 dell’11 settembre 2015 – Scuole innovative: selezione manifestazioni interesse (429 KB) PDF