• Ex Chiesa degli Ospedali Riuniti: la regione tenta il secondo autogol in pochi mesi

    “Sulla chiesetta degli Ex Ospedali Riuniti la Regione tenta il secondo autogol in pochi mesi. Non solo si appresta a spendere 450mila euro per comprare un immobile che era già suo, ma così facendo riesce a sfrattare ben due confessioni religiose: sia gli islamici, che avevano acquistato regolarmente la chiesa, sia gli ortodossi che l’avevano utilizzata per tanti anni. Un pasticcio che si ingrandisce sempre di più.”

    Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella in merito alla decisione della Regione di esercitare il diritto di prelazione sulla chiesetta degli ex Ospedali riuniti di Bergamo, quindi della Regione, aggiudicata a una comunità islamica bergamasca che aveva avanzato l’offerta migliore.

    Milano, 4 aprile 2019