• Manutenzione territorio, Parolo: 3 milioni ai piccoli Comuni montani

    Dal sito di Regione Lombardia:

    Manutenzione territorio, Parolo: 3 milioni ai piccoli Comuni montani

    23 ottobre 2015 

    (Lnews – Milano) “Con questo stanziamento la Giunta guidata dal presidente Maroni dimostra ancora una volta la propria attenzione per il territorio montano e, in particolare, in questo caso, per i piccoli Comuni montani”. Commenta così Ugo Parolo, sottosegretario con delega alle Politiche per la Montagna, la delibera approvata dalla Giunta regionale, con la quale vengono stanziati 3 milioni di euro per la realizzazione di interventi di manutenzione territoriale a favore dei piccoli Comuni montani.

    RECEPITE ISTANZE TERRITORIO – “Si tratta – spiega Parolo – delle realtà amministrative al di sotto dei 3.000 abitanti, cui le classificazioni riconoscono un livello di svantaggio medio-elevato”. “La decisione assunta dalla Giunta – prosegue – ha quindi inteso recepire le numerose richieste pervenute da parte del territorio per sostenere finanziariamente interventi di manutenzione territoriale, prevalentemente a favore dei piccoli comuni montani”.

    RUOLO COMUNITÀ MONTANE – Le Comunità montane sono state individuate come Enti destinatari dei contributi e soggetti promotori e responsabili dei programmi. “Questo – chiosa Parolo – in virtù dell’esperienza da loro maturata in ordine alla progettazione e al coordinamento di interventi sul territorio”.

    OBIETTIVO – “Lo scopo di questo intervento – conclude Parolo – è, accanto alla salvaguardia della sicurezza del territorio montano, dei suoi abitanti e di coloro che lo visitano, la complessiva valorizzazione della montagna lombarda, a cui in questa legislatura si è già data e si sta dando concreta attenzione”.

    AZIONI – Le azioni previste dal provvedimento regionale riguardano: interventi di conservazione ambientale e difesa del suolo; sistemazione della viabilità minore e di quella agro-silvopastorale; sistemazione di ammassi rocciosi instabili; interventi sul patrimonio boschivo per la riduzione del rischio idrogeologico.

    LINEE GUIDA – La Giunta regionale ha contestualmente approvato anche le ‘Linee guida’ per l’assegnazione del contributo regionale per la realizzazione di interventi di manutenzione territoriale a salvaguardia del territorio dei piccoli Comuni montani. Esse stabiliscono, tra l’altro, che i Programmi sono finalizzati: “a garantire un livello di protezione adeguato del territorio rispetto al rischio idraulico, geomorfologico e valanghivo, compatibile con l’assetto insediativo, infrastrutturale, produttivo; a promuovere la conservazione della diversità biologica degli ecosistemi naturali; a favorire l’uso sostenibile delle risorse e degli spazi naturali”.

    (Lombardia Notizie)

    Allegati

    Manutenzione territorio, Parolo: 3 milioni ai piccoli Comuni montani (7 KB) PDF