• MEDICI ARRESTATI: SCANDELLA (PD), “OCCORRE INTENSIFICARE I CONTROLLI”

    “Siamo di fronte a comportamenti scorretti di singoli medici ma si tratta di casi non isolati, che sottraggono ingiustamente risorse alla sanità lombarda e danneggiano la credibilità dell’intera categoria. La responsabilità è dei professionisti che hanno agito in modo illegale ben sapendo quel che stavano facendo, ma la Regione deve intensificare i controlli per evitare che casi del genere si verifichino ancora.”

    Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella in merito alla vicenda dei medici ospedalieri arrestati per aver esercitato privatamente la professione nonostante avessero optato per l’attività ospedaliera in esclusiva.

    Milano, 31 maggio 2019