• Nemmeno un euro a bilancio per il rinnovo dei treni

    Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia

    Comunicato Stampa

    TPL, SCANDELLA (PD): “PER I PROSSIMI ANNI LA REGIONE NON METTE NEMMENO UN EURO A BILANCIO PER IL RINNOVO DEI TRENI”

    “Nonostante i mirabolanti annunci dell’assessore Sorte la previsione di bilancio regionale parla chiaro: per i prossimi tre anni non sono previsti investimenti per il rinnovo del materiale rotabile”. Lo denuncia il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella a seguito della discussione e votazione del bilancio di previsione per il biennio 2016-2018 questo pomeriggio in Commissione Infrastrutture e Mobilità. Il Partito democratico ha espresso voto contrario. “Quella che doveva essere una priorità vale zero nel bilancio regionale – spiega Scandella -. E’ sotto gli occhi di tutti la necessità di rinnovare sensibilmente il parco treni ma se fino ad ora vivevamo di speranze adesso i numeri lasciano poco spazio all’immaginazione. Ci aspettiamo uno sforzo in più da parte della Regione anche sul versante del trasporto pubblico locale: mancano circa 40 milioni di euro per garantire il servizio nelle province. Su questo punto presenteremo un emendamento ad hoc in occasione della discussione in Aula”.

    Milano, 3 dicembre 2015