Grazie al nostro intervento la Regione si impegna a rifinanziare il bando per gli interventi diretti a ridurre gli incidenti stradali

Regione

Aprile 13, 2021

Grazie al nostro intervento la Regione si è impegnata a rifinanziare il bando per gli interventi diretti a ridurre gli incidenti stradali attraverso il miglioramento della segnaletica. Lo fa sapere il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella dopo aver ascoltato la risposta data questa mattina in aula consiliare dall’assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, durante il question time.

“Il bando dell’ottobre scorso per l’assegnazione di finanziamenti a favore dei Comuni con meno di 30 mila abitanti o delle unioni dei municipi per la realizzazione di interventi volti a ridurre gli incidenti stradali ha ammesso 310 progetti, ma i 3 milioni e mezzo di euro stanziati bastano solo per finanziarne 79. Per questo, considerata l’importanza della finalità del bando – che finanzia misure di regolamentazione del traffico, riqualificazione del sistema viario e razionalizzazione della segnaletica – abbiamo chiesto alla giunta di rifinanziarlo e far scorrere le graduatorie per poter finanziare tutti i progetti ammessi – spiega Scandella -. Oggi De Corato si è impegnato a recuperare le risorse necessarie, oltre 8 milioni di euro, per finanziare i 231 progetti ammessi e scorrere le graduatorie. Una risposta che ci soddisfa. Da parte nostra continueremo a seguire l’iter del bando e a vigilare, perché l’impegno preso oggi sia concretizzato al più presto”.

“In provincia di Bergamo, a fronte di 65 comuni partecipanti, hanno ottenuto il finanziamento solo 5 comuni: Luzzana, Dalmine, Morengo, Spinone al Lago e Ciserano – specifica Scandella -. La nostra iniziativa punta a far finanziare anche i progetti degli altri 45 comuni che sono stati ammessi, ma non finanziati (vedi l’elenco di tutti i progetti presentati in provincia di Bergamo qui)”.

Milano, 13 aprile 2021

Ultime news