Trasferire le prenotazioni dei vaccini sui territori

Sanità

Marzo 29, 2021

“Trasferire, da subito, tutte le prenotazioni degli appuntamenti vaccinali per gli over 80 e le categorie che sino ad oggi hanno aderito tramite il sistema messo a punto da ARIA Spa (insegnanti, forze dell’ordine, etc.) alle Aziende sanitarie che, in sinergia con i Comuni per la parte di gestione dell’anagrafe su cui sono competenti, hanno già dimostrato di saper procedere speditamente anche in emergenza”. È quanto chiede il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella che ha firmato, insieme ai colleghi del gruppo Pd, una mozione urgente che sarà presentata domattina in consiglio regionale.

“Chiediamo, inoltre – aggiunge Scandella – che agli over80 che hanno già fatto decine di chilometri per la prima dose, sia assegnato un punto vaccinale più vicino almeno per la seconda, cosa che ovviamente è possibile a maggior ragione con una gestione territoriale”.

Nella mozione si sottolinea, infine, la necessità di predisporre entro e non oltre il prossimo 2 aprile un piano vaccinale regionale vero “che contenga date certe e modalità di adesione precise e omogenee su tutto il territorio regionale, per tutte le categorie che oggi ancora sono in attesa di essere vaccinate, partendo dai cittadini fragili e i loro caregiver e proseguendo per fasce di età”.

“Per quanto riguarda invece gli anziani allettati – conclude il consigliere dem – è fondamentale che si intervenga immediatamente, in sinergia con i medici di medicina generale aderenti, le USCA e eventualmente, dove necessario, con delle equipe ospedaliere dedicate”.

Milano, 29 marzo 2021

Ultime news