• No alla cancellazione dei treni MI-VE

    Questa mattina siamo stati a Treviglio, 8.15 in stazione per una conferenza stampa organizzata con i consiglieri PD della commissione trasporti.

    Abbiamo sollecitato le istituzioni a darsi da fare contro la cancellazione di quattro coppie di treni sulla Milano-Venezia; un problema che interessa i pendolari lombardi di Bergamo, Brescia, Cremona e Milano.

    Oggi è il Veneto che toglie i fondi sui treni, ieri erano il Piemonte e la Lombardia stessa. Per questo chiediamo al governo di convocare tutte le regioni del nord e risolvere la situazione, mettendo ognuno quel pezzetto di risorse oggi mancanti.

    E poi i nuovi treni che non si sa dove vengano messi, le carrozze che diminuiscono, la pulizia, gli investimenti sulla mobilità ferroviaria che non sono più rimandabili.

    Insomma, la “cura del ferro”.

    httpv://www.youtube.com/watch?v=29vSNMmC9wg

    Fonte: BlogDem