• Un patto per rilanciare la montagna

    Votato all’unanimità questo pomeriggio dal Consiglio regionale il Piano Territoriale Regionale d’Area “Valli Alpine: le Orobie bergamasche e l’altopiano Valsassina”. “E’ un segnale di attenzione per i territori alpini, che però non deve rimanere sulla carta – spiega il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella. Nel piano si parla di agricoltura di montagna, valorizzazione dei borghi antichi, degli alpeggi e delle baite, manutenzione dei sentieri e nuove piste ciclabili; interventi positivi che però seguono l’approvazione di una legge sul consumo di suolo, che rinvia di tre anni lo stop alla costruzione selvaggia, e un accordo di programma sullo Skydome di Selvino per l’edificazione a fini turistici di un ecomostro ad alta quota. Entrambi questi provvedimenti – precisa Scandella – si pongono in netta contrapposizione con quanto prevede il piano territoriale votato oggi. Da parte nostra lanciamo un patto per la montagna che riconosca una specificità per le Valli Alpine così come fatto per Sondrio, che non è l’unica realtà montana della Regione”.

    Milano, 10 marzo 2015