• Report settimana 11 – 15 dicembre

    I Commissione

    Si è tenuta l’audizione dei rappresentanti delle aziende del servizio di trasporto pubblico locale,  Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori, e ASSTRA – Associazione Trasporti, che hanno esposto le problematiche legate ai contratti di servizio in scadenza.

     

    II Commissione

    ……………….

     

    III Commissione

    la commissione non si è riunita

     

    IV Commissione

    Si è riunito il Gruppo di lavoro in merito alle misure finalizzate al sostegno dell’emittenza locale. Giovedì 14 dicembre 2017 si è poi svolta la visita al Museo “Fratelli Cozzi Alfa Romeo” di Legnano (MI)

     

    V Commissione

    In apertura dei lavori si è svolta l’audizione con il Sindaco del Comune di Basiglio in merito alla richiesta di modifiche alla legislazione urbanistica regionale. E’ stato richiesto di rendere possibile la riduzione dei volumi nei PII ora vanificata dalle norme regionali anche transitorie. A seguire si è tenuta l’audizione con il Comitato per la difesa del Centro Balneare G. Romano, in ordine al progetto di costruzione di una residenza universitaria nell’area della piscina Ponzio. La richiesta di un intervento regionale a fronte di una possibile edificazione di una residenza universitaria su un’area coperta da alcuni vincoli non sembra avere fondatezza pur essendo rilevante il tema della destinazione futura delle aree del Municipio 3 di Milano interessate dal possibile trasferimento delle facoltà scientifiche sull’area Expo. Per finire c’è stata l’audizione con l’Assessorato alle Infrastrutture e mobilità, i Presidenti delle Agenzie lombarde del trasporto pubblico locale, con ANAV e ASSTRA in merito alla definizione dei costi standard, dei fabbisogni di mobilità, in attuazione della legislazione regionale e sulle implicazioni economiche per il settore TPL previste nel progetto di legge di bilancio 2018. Questione che riguarda il futuro delle Agenzie e del finanziamento del TPL soprattutto su gomma tra riduzione dei trasferimenti e razionalizzazione di corse e percorsi. La seduta di Commissione ha visto l’Assessore alla Casa rispondere alla ITR sulle gravi criticità sulla fornitura del servizio di riscaldamento agli utenti degli alloggi di proprietà di ALER Milano siti in Rozzano presentata dal M5S e sulla ITR presentata dal consigliere Alfieri (PD) sulle problematiche degli alloggi ALER di Via Boccaccio n. 61 a Busto Arsizio.

     

    VI Commissione

    Si è tenuta  l’audizione con l’Assessore alla Sicurezza, protezione civile e immigrazione Bordonali e con l’Assessore al Territorio, urbanistica e difesa del suolo Beccalossi, nonché con vari soggetti, in ordine alle ripercussioni sul territorio lombardo della frana del Pizzo Cengalo (CH) del 23 agosto 2017. Si è poi svolta l’audizione in merito alla situazione ambientale dell’area “ex Autobianchi” a Desio, a seguito del procedimento di bonifica. Infine, ha avuto luogo l’audizione con i Sindaci dei Comuni della zona interessata relativamente al depuratore del Garda.

     

    VII Commissione

    Visita alla Villa Borromeo d’Adda di Arcore di proprietà del Comune. La ristrutturazione conservativa in corso è un esempio di Partenariato Pubblico Privato (PPP), un’operazione da 18 milioni di euro riconducibile all’esterno del patto di stabilità. L’inaugurazione è prevista entro l’estate.

     

    VIII Commissione

    La Commissione ha licenziato all’unanimità il PDL n. 0377 (inerente la promozione dei territori montani interessati da impianti di risalita) e alcuni emendamenti migliorativi presentati dal Consigliere Tomasi sono stati approvati.

    Si è poi discusso il PAR n. 01522 (Regolamento di attuazione del Titolo IX della l.r. n. 31/2008, riguardante l’incremento e la tutela del patrimonio ittico e l’esercizio della pesca nelle acque lombarde). La Commissione ha espresso per quanto di competenza parere favorevole all’unanimità, con alcune osservazioni tra le quali quelle del Consigliere Alloni inerenti la pesca professionale. È stato inoltre trattato il tema dello stato di attuazione degli adempimenti previsti dagli atti di indirizzo politico approvati dal Consiglio nel secondo trimestre 2017. Sono stati richiesti alcuni approfondimenti alla D.G. Agricoltura, con particolare riferimento ai bandi sulle misure forestali poichè la Giunta ha completamento disatteso l’impegno di coinvolgere le Comunità Montane richiesto dal Consiglio regionale, su iniziativa del PD per mezzo di una mozione votata dall’Aula. Da ultimo, ha avuto luogo l’incontro con il Presidente di ERSAF in merito al Rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia aggiornato al 31/12/2017.

     

    COMMISSIONI SPECIALI

     

    Antimafia

    Non si è riunita

     

    Rapporti tra Lombardia, Confederazione elvetica e Province autonome

    Non si è riunita.

     

    Situazione carceraria in Lombardia

    Non si è riunita.

     

    Riordino autonomie

    Non si è riunita.