• Report settimana 11 – 15 Settembre 2017

    I Commissione

    All’ordine del giorno della seduta è stato illustrato e discusso il Par n. 145, riguardante la revisione straordinaria delle partecipazioni di RL nel sistema del Sireg. La presenza dell’assessore Garavaglia ha consentito di entrare nel merito del documento e di avere sue precisazioni, grazie alle osservazioni fatte emergere dal nostro gruppo, anche alla luce delle novità circa alcune società o enti del Sireg intervenute nella sessione di bilancio dello scorso luglio.

     

    II Commissione

    Alla presenza del Comitato dei Controlli, del relativo Presidente e dei tecnici di Giunta, si è preso atto delle REL n. 73, 84 e 108 (rispettivamente afferenti le relazioni di detto Comitato per il primo e per il secondo trimestre 2016, nonché per il primo semestre 2017). A seguire il PAR n. 147 (afferente il Regolamento regionale di disciplina per la trasparenza dell’attività di rappresentanza di interessi nei processi decisionali pubblici presso la Giunta regionale) è stato illustrato dai tecnici di Giunta.

     

    III Commissione

    Audizione con i rappresentanti della sezione regionale di Aned, Associazione nazionale emodializzati. Oggetto dell’incontro: il servizio di trasporto sanitario per i pazienti sottoposti a trattamento dialitico. Oltre alla segnalazione di criticità e inadeguatezze dei vettori, all’attenzione dei commissari è stato portato un decalogo da adottare per garantire uno standard nel trasporto dei malati; i dieci punti esplicitano i requisiti minimi a cui conformarsi, dalle caratteristiche dei mezzi ai criteri qualitativi di erogazione del servizio. Da parte dei nostri consiglieri è stato evidenziato come sia parimenti necessario che Regione Lombardia riveda i criteri  di bandi e gare di appalto, così da garantire la qualità e l’efficienza del servizio. Nella successiva seduta è stato illustrato il pdl 362 Disposizioni per la tutela delle persone sottoposte a provvedimento dell’autorità giudiziaria”. La proposta, che rivede la lr. 8/2005, arriva in terza commissione dopo il percorso in commissione carcerari. Si apre ora la finestra per la presentazione degli emendamenti.

     

    IV Commissione

    Si è svolta, alla presenza del Presidente del Consiglio regionale, l’audizione con “Confartigianato Imprese Varese” e con le imprese coinvolte nel progetto “ImpresAperta” per la presentazione del medesimo. A seguire l’audizione con vari soggetti in merito alla situazione occupazionale di “Almaviva S.p.A.” di Milano.

     

    V Commissione

    Ha avuto luogo l’audizione con vari soggetti in ordine alle rotte di atterraggio e decollo adottate con il piano sperimentale dell’Aeroporto di Orio al Serio.

     

    VI Commissione

    E’ proseguita la trattazione con l’ausilio dei tecnici di Giunta della proposta di risoluzione inerente al Programma regionale di gestione dei rifiuti per il territorio della Provincia di Brescia. Infine, è stata illustrata dal relatore la PLP n. 23 (integrativa del D.Lgs. n. 152/2006, in materia di impianti di trattamento dei fanghi di depurazione).

     

    VII Commissione

    E’ stato affrontato il regolamento per l’attuazione della legge sullo sport  e sull’esercizio delle professioni sportive inerenti alla montagna. E’ stato necessario apportare delle modifiche al testo a seguito di alcune osservazioni inviate dall’Assessore Rossi al Presidente di commissione. Le modifiche riguardano aspetti tecnici relativi alla cessazione delle commissioni di esame previste per i maestri di sci e alcuni profili di questo sport, materia ritenuta di competenza dello Governo. Il testo con le modifiche apportate è stato licenziato all’unanimità in commissione. Pizzul, nel suo intervento, ha richiesto che ci sia una sollecitazione della Giunta al Governo per alcune istanze pervenute dall’Associazione Turismo e Commercio di Livigno e da Federalberghi Sondrio.

     

    VIII Commissione

    Si è proceduto alla nomina dei relatori sui provvedimenti iscritti all’o.d.g. Si è quindi discusso dello stato di attuazione degli adempimenti previsti dagli atti di indirizzo politico approvati dal Consiglio regionale nel I trimestre 2017.

     

    COMMISSIONI SPECIALI

     

    Antimafia

    Non si è riunita.

     

    Situazione carceraria in Lombardia

    Non si è riunita.

     

    Rapporti tra Lombardia, Confederazione elvetica e Province autonome

    Non si è riunita.

     

    Riordino autonomie

    Non si è riunita.