• Sorte è un disco rotto. Per la Lombardia 11 miliardi da Roma concordati con Maroni

    Scandella (PD): “Sorte è un disco rotto. Per la Lombardia 11 miliardi da Roma concordati con Maroni”

    “Esattamente tre giorni fa il presidente Maroni ha firmato il Patto per al Lombardia con il premier Renzi che prevede  lo stanziamento per la nostra regione di ben 11 miliardi di euro. Soldi che andranno a finanziare opere infrastrutturali concordate con la stessa Regione Lombardia. Le dichiarazioni dell’assessore Sorte mi sembrano  del tutto  fuori luogo. Ormai è un disco rotto”. Così replica il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella alle dichiarazioni dell’assessore regionale alle Infrastrutture Sorte che accusa il Governo di “latitanza”.  “Piuttosto consiglierei all’assessore di  occuparsi più e meglio delle questioni di sua competenza – aggiunge – ad iniziare dalle risorse per il funzionamento delle agenzie per l’anno prossimo. Questa mattina al tavolo del tpl i sindaci sono stati netti: per il 2017 c’è una situazione di totale incertezza, non vorremmo che a pagare siano come ogni volta i cittadini con riduzioni delle corse o, magari, un aumento delle tariffe che in questo momento sarebbe ingiustificabile”.

    Milano, 28 novembre 2016